REEPLAI la lezione all’Europa del Parco della Lettura

MORGEX. I partner portoghesi e ucraini del progetto in visita al parco valdostano, il primo nel suo genere, modello che sarà esportato.

“… – E’ stato importante incontrarsi dopo tanto lavoro online per rendere più chiaro cos’è e come funziona il nostro Parco della Lettura e mostrare il suo grado di esportazione e adattabilità alle diverse realtà dei partner – dice Giulia Radin, direttrice della Fondazione Sapegno capofila del progetto Reeplai, cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Creative Europe.”

“… La missione centrale di Reeplai è dare nuova vita all’interesse per la lettura attraverso pratiche culturali innovative e la promozione della letteratura con la realizzazione di due Parchi della Lettura che saranno inaugurati a Lviv e Obidos, entrambe città parte della Rete delle Città Creative della Letteratura Unesco.”

“… Illustra Radin – perché era importante che i partner capissero che i giochi e le attività possono essere realizzati con materiali diversi e sulla base delle loro tradizioni e della letteratura che intenderanno valorizzare-. ”

“… – il nostro primo obiettivo è continuare a crescere e offrire nuove opportunità creative e culturali, cercare di creare una rete di parchi della lettura europei è un sogno, per noi, molto più traducibile in realtà per il momento – ammette Radin.”

Riferimenti:

Erika David
Gazzetta MATIN – UNITÉ DES COMMUNES VALDIGNE – MONT BLANC
Lunedi 26 febbraio 2024
pagina 21