23 febbraio 2024 – La Fondazione Santagata è orgogliosa di essere tra i collaboratori ufficiali della conferenza internazionale “Opportunities for Heritage – Fostering Innovation, Conservation and Sustainability” in programma a Muscat dal 24 al 27 febbraio 2024.

La conferenza – ospitata presso la “German University of Technology” in Oman, con la quale la Fondazione ha un rapporto di collaborazione consolidata – si propone di esplorare e sfruttare il potenziale del patrimonio per avanzare negli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs 2030). Con un focus su innovazione, conservazione e sostenibilità, l’evento intende di illuminare dei percorsi da seguire per uno sviluppo sostenibile, promuovendo iniziative che contribuiscano alla crescita culturale ed economica delle comunità.

In questo contesto, il Segretario Generale della Fondazione Santagata, Alessio Re, prenderà parte al dibattito tra professionisti del settore condividendo la sua esperienza nell’ambito del patrimonio culturale nel corso del panel “Initiatives of Excellence in Culture Heritage” previsto il 27 febbraio dalle 9.10 alle 10.30. Interverranno nel panel: Dr. Mervat Abdel Nasser, Fondatrice e Direttrice di New Hermopolis; Dr. Rafia Ghubash, Professoressa di Psichiatria e Fondatrice del Museo della Donna a Dubai; e Dr. Ahdaf Soueif, rinomata Autrice e Fondatrice e Presidente del Festival Letterario della Palestina.

In seguito, Alessio Re assumerà il ruolo di moderatore per il panel “Heritage Innovation and Entrepreneurial Approach” nel quale il dibattito sarà incentrato sull’intersezione tra patrimonio, innovazione e imprenditorialità, offrendo ai partecipanti preziosi spunti per esplorare nuovi orizzonti accademici e professionali.

La conferenza “Opportunities for Heritage” mira a contribuire al dialogo internazionale sullo sviluppo e l’innovazione della cultura, creando occasioni di networking e momenti di scambio tra professionisti del settore. Per ulteriori informazioni sulla conferenza e sul coinvolgimento della Fondazione Santagata, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale della conferenza.