Torna per la settima edizione BTM – Business Tourism Management, l’evento dedicato al turismo che da anni riunisce in Puglia operatori, amministrazioni, imprese, enti pubblici e privati con l’obiettivo di creare una rete di valori intorno al tema del turismo per rafforzare il legame tra il territorio e le dinamiche internazionali.

Per l’edizione 2024, BTM torna a Bari negli spazi della Fiera del Levante, dove – dal 27 al 29 febbraio – si svolgeranno speech, panel, incontri B2B, B2C, formazione, convegni e, ovviamente, le attività legate all’expo.

Tema di quest’anno “BTM PLAY – a new adaptive code“: un appello a tutti gli operatori dell’industria turistica ad adattarsi alle nuove trasformazioni sociali, ambientali e tecnologiche in una forma attiva, immaginando nuove soluzioni e riorganizzando l’offerta per inaugurare la nuova era del “Turismo Adattivo”.

La Fondazione Santagata prenderà parte all’evento e sarà rappresentata dalla Presidente Paola Borrione che interverrà in due panel:

  • “Turismo e Industrie Culturali e Creative: collaborazioni intersettoriali per l’innovazione e la sostenibilità turistica”

Il turismo e le industrie culturali e creative sono strettamente intrecciati, contribuendo alla crescita economica e alla valorizzazione di molti territori. Progetti artistici site-specific e distretti culturali possono essere attrattori importanti per il turismo. Inoltre, settori creativi come quelli della moda, del gaming, del design possono dare un contributo importante nell’innovazione dell’offerta turistica, a beneficio di una domanda di qualità e alla ricerca di esperienze uniche. Esperti del settore e innovatori condividono casi studio e prospettive su come la collaborazione tra settori diversi stia influenzando la creazione di prodotti turistici innovativi, la valorizzazione del patrimonio culturale e la promozione di un turismo più sostenibile e di qualità.

  • “Turismo-climate sensitive: perché adattamento climatico”

Secondo più studi internazionali, emergenza climatica e turismo è il mega trend 2024. ENIT Agenzia Nazionale del Turismo ha avviato dall’anno scorso un nuovo progetto di ricerca sulle modificazioni di domanda e offerta in modalità climate-sensitive allo scopo di mettere a punto risposte innovative e pratiche di adattamento climatico utili ai responsabili di imprese e destinazioni. In BTM 2024 facciamo il punto su questa sfida e sui primi risultati di ricerca.

Maggiori informazioni sull’evento e il programma completo dei panel qui.

#BTM2024 #BTMplay