Paola Borrione, Presidente & Head of Research Fondazione Santagata per l’economia della cultura, Giuseppe Giaccardi, CEO Studio Giaccardi & Associati, Martha Friel – IULM, Prof. Rodolfo BAGGIO – Università Bocconi Milano, Elena DI RACO – Responsabile Ufficio Studi ENIT partecipano Domenica 4 febbraio al BIT Milano sul tema “𝐏𝐞𝐫 𝐮𝐧𝐚 𝐦𝐢𝐬𝐮𝐫𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐠𝐥𝐢 𝐢𝐦𝐩𝐚𝐭𝐭𝐢 𝐝𝐞𝐥 𝐜𝐚𝐦𝐛𝐢𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐜𝐥𝐢𝐦𝐚𝐭𝐢𝐜𝐨 𝐧𝐞𝐥 𝐭𝐮𝐫𝐢𝐬𝐦𝐨” con la moderazione di Sandro PAPPALARDO – Consigliere ENIT Rappresentante delle Regioni.

Il cambiamento climatico è diventato uno dei temi cruciali che influenzano il turismo in tutto il mondo. Le sue conseguenze, che includono eventi meteorologici estremi, perdita di biodiversità e variazioni nei modelli stagionali, hanno un impatto diretto sulle destinazioni turistiche, sull’infrastruttura e sulle comunità locali.

La partecipazione di Fondazione Santagata a un evento come questo indica un impegno attivo nel comprendere e affrontare le sfide che il cambiamento climatico presenta al settore turistico. La collaborazione con l’ENIT, in qualità di agenzia nazionale del turismo, evidenzia l’importanza strategica di coinvolgere sia gli attori locali che quelli nazionali nella ricerca di soluzioni sostenibili.

La tematica della misurazione degli impatti del cambiamento climatico nel turismo sottolinea la necessità di sviluppare metodologie e strumenti che consentano una valutazione accurata degli effetti ambientali e socio-economici sulle destinazioni turistiche. Questa è una parte essenziale per sviluppare strategie di adattamento e mitigazione che proteggano l’ambiente e, allo stesso tempo, garantiscano la sostenibilità economica del settore.

#sustainability #environment #culturecounts ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo Studio Giaccardi & Associati