Sono aperte le candidature per l’edizione 2022 del premio conferito dalla Fondazione Santagata in collaborazione con RO.ME

Il quinto anno di RO.ME Museum Exhibition, la piattaforma professionale e internazionale per le istituzioni e le aziende operanti nei musei, nei luoghi culturali e nell’arte, conferma la collaborazione con Fondazione Santagata e lancia la terza edizione del Fondazione Santagata AWARD, rivolto a progetti di sviluppo sostenibile realizzati tra il 2020 ed il 2021, e conferito da un comitato scientifico coordinato dalla Fondazione Santagata per l’Economia della Cultura.

Anche quest’anno, il premio intende intercettare progetti realizzati sia in Italia che a livello internazionale, rivolgendosi ad esperienze realizzate nell’ambito di un territorio o di una comunità con designazione UNESCO nell’annualità 2021/22.

Obiettivo del premio è quello di fornire visibilità e riconoscimento a un progetto di sviluppo sostenibile, in linea con gli Obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, caratterizzato da innovazione, multi-disciplinarietà, capacità di applicare l’utilizzo di strumenti digitali per soluzioni e proposte che favoriscano la resilienza e l’adattamento in situazioni di crisi.

I 10 progetti finalisti dell’edizione 2021: scarica la pubblicazione


CRITERI DI SELEZIONE

Il riconoscimento sarà conferito da RO.ME – Rome Museum Exhibition in collaborazione con la Fondazione Santagata per l’Economia della Cultura, a referenti di progetti realizzati in territori o comunità inseriti in una delle seguenti cinque designazioni UNESCO:

  • Patrimonio Mondiale
  • Patrimonio Culturale Immateriale
  • Città Creative
  • Riserve della Biosfera 
  • Geoparchi

Per la selezione del progetto vincitore, il Comitato Scientifico individuato da Fondazione Santagata, prenderà in esame progettualità che nel corso dell’annualità 2021/2022 siano state in grado di rispondere ai seguenti criteri generali:

  1. Capacità di generare impatti sullo sviluppo sostenibile, in particolare in chiave culturale ed economica, dei territori/comunità nel quale sono inseriti;
  2. Coerenza con uno o più Obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite;
  3. Utilizzo di elementi di innovazione tecnologica e/o di processo;
  4. Capacità di favorire il coinvolgimento attivo delle comunità locali;
  5. Capacità di favorire la resilienza e l’adattamento in situazioni di crisi;
  6. Capacità di costruire reti collaborative tra designazioni, anche diverse.

MODALITÀ DI CANDIDATURA

Per candidarsi è necessario inviare una breve presentazione di progetto della lunghezza massima di 2 pagine e in formato pdf, contenente:

  • titolo completo del progetto
  • indicazione dell’ente proponente (ente realizzatore del progetto o diversi enti in caso di progetti realizzati in partenariato)
  • obiettivi, contesto di riferimento, attività realizzate e risultati attesi o raggiunti. 

Gli elaborati dovranno essere inviati all’indirizzo premio@fondazionesantagata.it entro il 15 ottobre 2022 alle ore 23:59.

Il vincitore del premio sarà selezionato e contattato entro il 6 novembre 2022.