Cultura e creatività rappresentano risorse fondamentali per lo sviluppo economico e la qualità sociale. Comprendere come evolvono i linguaggi della produzione culturale, a fronte dei cambiamenti posti dalla globalizzazione e della rivoluzione digitale, i nuovi mercati dell’arte e le nuove professioni basate su contenuti creativi, i settori delle industrie culturali, e quali sono le condizioni economiche e sociali che favoriscono lo sviluppo di atmosfere creative nei territori, rappresentano alcune tra le principali tematiche affrontate in quest’area.

La Fondazione Santagata promuove e collabora a progetti di ricerca, consulenza e iniziative di formazione per approfondire lo studio dell’economia della cultura e delle produzioni culturali contemporanee, al fine di stimolare proposte di policy di governo della cultura. Lavora inoltre sull’analisi delle geografie emergenti della produzione culturale e sulla comprensione dei trend e della domanda provenienti da nuovi mercati.