Il progetto REEPLAI, iniziativa internazionale co-finanziata da Creative Europe, è volto a stimolare nuove abitudini di lettura delle famiglie con bambini e anche degli adolescenti nei paesi partner coinvolti, l’Ucraina, il Portogallo e l’Italia.

La missione centrale di REEPLAI è dare nuova vita all’interesse per la lettura, attraverso pratiche culturali innovative e la promozione della letteratura. In particolare, REEPLAI è un progetto volto alla realizzazione, nei prossimi anni, di due Parchi della Lettura che saranno inaugurati a Leopoli e Óbidos, entrambe città parte della Rete delle Città Creative della Letteratura UNESCO. I parchi saranno realizzati a partire dal modello rappresentato dal Parco della Lettura di Morgex, primo e unico nel suo genere, e saranno completi di installazioni di giochi coinvolgenti appositamente ideati dalla Fondazione Sapegno per il Parco.

I partner di REEPLAI sono:

La Fondazione Natalino Sapegno: con l’obiettivo statutario di promuovere l’accesso dei giovani alle discipline umanistiche, ha realizzato il Parco della Lettura  di Morgex grazie a un finanziamento europeo (Programma Interreg V A Alcotra Italia/Francia 2014-2020) e intende promuovere questo modello a livello italiano e internazionale.

Il Comune di Óbidos: gestisce la designazione Óbidos Città Creativa della Letteratura, ottenuta grazie a un ambizioso progetto di rigenerazione urbana che ha visto la trasformazione di spazi abbandonati in librerie e spazi per la lettura. Interno alla designazione sono fiorite numerose iniziative, che verrano condivise con i partner di REEPLAI.

Ukrainian Association of Culturologists- Lviv è un’organizzazione di ricerca che ha contribuito alla candidatura di Lviv al titolo di “Città UNESCO della Letteratura” e che partecipa alla gestione della designazione. Attori attivi nella comunità letteraria dell’Ucraina portano nel progetto una solida competenza di attivazione di progetti sulla letteratura.

La Biblioteca Comunale di Lviv: istituzione comunale no-profit che ha lo scopo di favorire l’accesso alla cultura, grazie alla realizzazione di numerose attività e iniziative, che sono messe a disposizione del progetto, come patrimonio comune di pratiche e conoscenze.

Il Comune di Morgex accoglie il Parco della Lettura e Fondazione Sapegno con cui collabora con continuità.

I nostri ricercatori hanno accompagnato la progettazione e la comunicazione del progetto. L’interesse del nostro gruppo di lavoro è di comprendere in quale misura approcci innovativi alla diffusione di pratiche culturali possano avere impatto sulle comunità coinvolte.

Tutti gli aggiornamenti sul progetto saranno pubblicati sul nostro sito e su www.reeplai.eu