La Fondazione Santagata ha accompagnato la Fondazione Egri per la Danza nella redazione di un business plan quinquennale, per consentire all’ente di operare in coerenza con una pianificazione economico-finanziaria.

Il lavoro rientra nel percorso di accompagnamento che la Fondazione Santagata ha intrapreso con la Fondazione Egri per la Danza nel quadro del bando Next Generation You finanziato dalla Fondazione Compagnia di San Paolo.


CONTESTO

Il recente lavoro di rafforzamento organizzativo condotto nell’ambito del bando Next Generation You di Fondazione Compagnia di San Paolo e con l’accompagnamento di Fondazione Santagata ha portato Fondazione Egri a tracciare un indirizzo strategico per lo sviluppo dell’ente. Questo è fondato su un’azione trasversale di sviluppo e tre piani di azione. Ciascun piano di azione fa riferimento a uno degli ambiti di lavoro della Fondazione Egri per attuare la propria mission: formazione, produzione, promozione e programmazione. Per ogni piano sono definiti degli obiettivi specifici, cui si associano risultati attesi sul breve termine (entro un anno), sul medio termine (entro tre anni) e sul lungo termine (dai tre ai dieci anni). L’azione trasversale di sviluppo, invece, riporta obiettivi e risultati che avranno un impatto diretto sull’intera organizzazione.


OBIETTIVI

Attraverso la stesura di un Business Plan quinquennale, si intende assicurare una fattibilità economico-finanziaria agli obiettivi del piano operativo e degli indirizzi strategici individuati dalla Fondazione Egri nel quadro del lavoro di rafforzamento organizzativo dell’ente.


FASI DI LAVORO

Su un orizzonte temporale di medio periodo, è stato costruito il business plan in continuità con la strategia definita dalla Fondazione Egri.

Una volta confermato l’indirizzo strategico e l’assetto organizzativo dell’ente, si è proceduto a preparare un business model canvas per restituire una fotografia delle componenti e dei processi strategici di creazione di valore aggiunto. Si è in seguito delineato un quadro teorico per descrivere le alternative possibili di andamento e analizzare le singole voci di costo, ricavo e contributi riferibili ai diversi Piani d’Azione dell’ente. Infine, si è individuata una modalità per assicurare il punto di equilibrio economico-finanziario per ciascuna annualità.


RISULTATI ATTESI

Pianificazione e continuo monitoraggio delle condizioni economico-finanziarie di gestione e sviluppo dell’ente.


CLIENTE

Fondazione Egri per la Danza
Con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo